Posted on

Campania – I consiglieri regionali Gianpiero Zinzi e Carmine Mocerino hanno protocollato una missiva indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Richiesta di proroga della scadenza della domanda di accesso ai contributi sull’affitto per l’anno 2019”.

La procedura per l’erogazione dei contributi è gestita direttamente dalla Regione e si attua esclusivamente on line. Nonostante questo i cittadini si stanno rivolgendo ai Caf del territorio per chiedere aiuto e spiegazioni. Il termine per la presentazione delle domande scade il 13 marzo.

“In queste ore – spiegano i consiglieri Zinzi e Mocerino – alla legittima apprensione per l’evolversi della situazione legata alla diffusione del Coronavirus si aggiunge anche, per i campani, questa imminente scadenza e l’ansia di non saper gestire una procedura telematica. Una preoccupazione che potrebbe essere evitata slittando la data di invio della domanda almeno al 31 maggio 2020. Si tratta di proposta semplice, che non determinerà un aggravio per le casse della Regione ma che invece solleverà i cittadini di un’incombenza che cade in un momento in cui hanno ben altre priorità a cui pensare”.