Posted on

Caserta – “Nella città di Caserta l’analisi dei dati dei contagi da Covid-19 mostra un andamento in linea con la media regionale e, dunque, al momento non è stata definita l’adozione di alcun provvedimento maggiormente restrittivo rispetto alle disposizioni governative nazionali e regionali. Il monitoraggio dei dati dell’andamento epidemiologico, generale e per fasce d’età, prosegue quotidianamente al fine di poter intervenire tempestivamente con eventuali ordinanze urgenti a tutela della salute pubblica, qualora ve ne fosse necessità”.

Sono le conclusioni della riunione odierna del COC, il Centro Operativo Comunale della Città di Caserta convocata dal sindaco Carlo Marino per fare il punto della situazione, anche alla luce della documentazione elaborata dall’Unità di Crisi Regionale che, attraverso l’implementazione della piattaforma regionale Sinfonia, consente ai Comuni di seguire costantemente l’andamento dei contagi sul proprio territorio. Il sistema fornisce, inoltre, una precisa suddivisione della curva epidemiologica per fasce d’età, un confronto quotidiano rispetto ai dati regionali e un nuovo sistema previsionale d’allerta.

Il COC tornerà a riunirsi per l’analisi aggiornata dei dati in questa fase con cadenza settimanale, ma non si escludono convocazioni ad horas in caso di criticità evidenziate dalla consultazione quotidiana della piattaforma che necessitino di ulteriori analisi e approfondimenti.