Contrasto TV

Dell’Aprovitola: “Grazie a tutti, sono tra la mia gente per continuare insieme”

Carinaro – Il sindaco Annamaria Dell’aprovitola in una nota inviata alla nostra redazione dichiara: “La sera, appena il mio compito da sindaco si esaurisce, in questi giorni torno a pensare alla nostra campagna elettorale.

Non ho veramente avuto modo, nel grande caos di questi giorni, di ringraziare i quasi 20.000 elettori che mi hanno scelto, nonostante spirasse un vento contrario così forte; un vecchio amico pescatore che io e la mia famiglia incontriamo spesso mi dice sempre: “caro sindaco, il vento non vuole problemi”.

In questa frase credo lui intenda dire che quando il vento passa e spira forte o ci si mette nella stessa direzione o si viaggia con grande difficoltà; ma questo viaggio è stato di entusiasmo e passione, di abbracci e voglia di fare e non rinnego niente, anzi rivendico con forza i temi e le battaglie condotte insieme agli amici Stefano Graziano e Nicola Caputo e la rete di sindaci che mi ha sostenuto!

La politica e la collocazione democratica ora riparte ed io ripartirò con l’abbraccio di quei 20.000 elettori che hanno viaggiato controvento per tenere alta e stretta nella mani la nostra bandiera ed i nostri valori democratici;

non sono una che ama appellarsi a chissà quale “pericolo democratico”, chi ha vinto ha diritto a governare chi ha perso, come noi, ha dovere di fare opposizione democratica e coraggiosa. In bocca al lupo al prossimo governo ed al nostro deputato di collegio, rendici orgogliosi, noi ti staremo a guardare con speranza.

Ci aspetta ancora altro vento contro ma prima o poi tornerà a favore e quella bandiera, che chi come me ha tenuto alta quando quel vento, invece, faceva di tutto per buttarci giù tornerà ad essere forte è bellissima! Ma noi siamo in piedi e io, come promesso, sono tra la mia gente per continuare insieme #Lastoriadiunadivoi”

Articoli correlati