Posted on

Primo Piano – “Siamo pronti a un confronto trasparente e produttivo, per il futuro della nuova società tra ArcelorMittal e Invitalia”.

Lo dichiara il Segretario Nazionale Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, ricordando che “abbiamo già manifestato, come illustrato dall’A.D. Arcuri, proposte sia per quanto concerne il piano industriale sia per quello ambientale. È tempo di intraprendere un percorso fatto di investimenti finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente e dei  posti di lavoro, compresi  coloro – conclude Spera – che si trovano al di fuori del perimetro di ArcelorMittal ovvero in forza presso l’Amministrazione Straordinaria”.