Contrasto TV

                       
   

Firenze, ragazza violentata, Salvini: “Castrazione chimica”

Politica – “La sperimentazione della castrazione chimica, le bestie che stuprano meritano pene esemplari ” così ha il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Si è riferito all’episodio  della studentessa 21enne di origini orientali violentata la scorsa notte sotto il ponte del Varlungo a Firenze. Come ricorda il vicepremier, per lo stupro “la polizia ha fermato un 25enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti”.

Articoli correlati