Posted on

Campania – “Abbiamo più volte ribadito la necessità di interventi che siano rapidi e che possano invertire la tendenza del pesante calo di fatturato che interessa il nostro territorio. Servono misure che possano stimolare l’economia, impedire i licenziamenti e, anzi, incentivare nuove assunzioni. Allo stesso tempo è fondamentale che il Governo proroghi la scadenza dei versamenti delle tasse al 30 settembre”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli a margine dell’assemblea degli iscritti che hanno approvato all’unanimità il bilancio dell’ente partenopeo presso il Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli.  

“Il rinvio dei pagamenti delle imposte potrebbe rappresentare un segnale significativo tanto per i contribuenti, che in questi giorni stanno finalmente iniziando a vedere una piccola ripresa dopo il crollo dei consumi dei mesi precedenti, che per i professionisti, che si trovano a fronteggiare un ingorgo fiscale senza precedenti”.