Posted on

Caserta – In una nota inviata alla nostra redazione, Flaica Cub ha dichiarato: “Ieri un lavoratore dell’ASIA di Napoli è risultato positivo al test del coronavirus. Da giorni stiamo denunciando che i lavoratori del settore rifiuti non vengono adeguatamente tutelati con i dispositivi necessari per affrontare questa emergenza  sanitaria.

Se le aziende pubbliche o private no affronteranno seriamente questa emergenza, dotando di mascherine e guanti  i lavoratori del settore, nei prossimi giorni probabilmente si ripeterà  ovunque.

Chiediamo subito l’intervento dei sindaci a farsi garante della salute e la sicurezza dei lavoratori.

Nei prossimi giorni continueremo a presentare esposti alla magistratura per  tutelare i lavoratori e valutare se ci sono gli stremi per responsabilizzare chi avrebbe dovuto provvedere alla sicurezza dei lavoratori e non lo ha fatto”.