Posted on

Gricignano – A partire da lunedì 19/04/2021 la Campania passa in “zona arancione”. L’amministrazione comunale ricorda come comportarsi nella nuova zona.

Resta il coprifuoco dalle 22.00 alle 5.00. SCUOLA: Didattica in presenza per scuola materna, elementare e media. Per le superiori è garantita la presenza per il 50%, fino ad un massimo del 75% degli studenti, la restante parte si avvale della DAD.

BAR: Sono sospese le attività di ristorazione all’interno dei locali (tra cui pub, bar, gelaterie, pasticcerie, ristoranti). Fino alle 22.00 è consentita la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle vicinanze. Nessuna restrizione per le consegne a domicilio.

Per le attività che vengono identificate con codici ATECO 56.3 l’ asporto è consentito fino alle ore 18.00.

Il presidente De Luca con ordinanza N.14 del 17 Aprile 2021, inoltre ha disposto:  A decorrere dal 19 aprile 2021 e fino al 15 maggio 2021, l’apertura degli esercizi commerciali e dei servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, estetisti) è permessa, dalle ore 7.00 alle ore 21.30 e senza obbligo di chiusura domenicale o settimanale, fermo il rispetto della normativa a tutela dei lavoratori dipendenti.

In funzione della ripresa in sicurezza delle attività di cui al punto precedente e delle attività didattiche in presenza, ai sensi dell’art. 2 del decreto legge 1 aprile 2021, n.44, è disposta la riattivazione dei servizi aggiuntivi del Trasporto Pubblico Locale in tempo utile a consentire l’operatività dei servizi scolastici nel rispetto delle vigenti disposizioni in tema di limiti alle presenze a bordo dei mezzi e delle altre disposizioni vigente.”