Posted on

Gricignano – “Questo nostra terra ha già subito troppo, basta biomostri. Abbiamo affermato con forza il nostro ‘no’ al biodigestore che dovrebbe sorgere nella zona industriale di Gricignano di Aversa.

Siamo convinti che con l’aiuto di tutti riusciremo ad evitare un nuovo impianto che sarebbe l’ennesimo schiaffo ad un territorio martoriato come quello dell’agro aversano e della provincia di Caserta”. Ad affermarlo Orlando De Cristofaro, coordinatore provinciale di ‘Noi Campani intervenuto a Gricignano di Aversa, all’esterno del Municipio, per firmare la petizione che ha come scopo quello di bloccare, una volta e per tutte, il progetto di biodigestore.

De Cristofaro è intervenuto con la dottoressa Maria Luigia Iodice, consigliere regionale in forza a ‘Noi Campani’ e a Lena Licciardiello, responsabile dell’agro aversano del partito di Mastella.

“La consigliera Iodice si è impegnata a portare la discussione in Regione – ha chiuso De Cristofaro – per portare avanti questa battaglia e per dare risposte alle decine di persone che stamattina a Gricignano di Aversa hanno deciso di scendere in piazza per far valere la propria voce e i propri diritti. Insieme ce la faremo. Ora e sempre niente biodigestore. Lotteremo con tutte le nostre forze”.