Posted on

Gricignano – Quando é l’interesse comune a chiamare, Gricignano risponde. Quando é il futuro dei  bambini ad essere messo in pericolo, i nostri concittadini si attivano.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Santaga in un post pubblicato su Facebook dichiara: “Nella nostra piazza, alla raccolta firme organizzata dal comitato “NoBiodigestore” e dalle associazioni del territorio, l’affluenza è stata significativa.

L’amministrazione comunale tutta, ringrazia gli organizzatori, perché questa è stata la risposta migliore al provvedimento di archiviazione dell’inchiesta pubblica da parte della Regione Campania. Il sentimento popolare é teso verso un orizzonte green per il nostro territorio, per cui è contrario all’installazione dell’impianto di biogas a Gricignano.

Alla numerosa partecipazione dei cittadini si é associata quella dei consiglieri comunali di Gricignano, Carinaro, Teverola e Marcianise a cui va il ringraziamento del sindaco che ha provveduto ad autenticare le firme che saranno inviate, nei prossimi giorni, in Regione per far sentire forte la voce di dissenso contro tale impianto.

Nel ringraziare anche il sindaco di Aversa, Alfonso Golia per la disponibilità che ci ha dato nella lotta contro il biodigestore, vogliamo concludere anticipando che sono in programma diverse iniziative che mirano a sensibilizzare sempre più la popolazione.”