Posted on

Primo Piano – Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco Bauleo, torna sulla scena della musica del Sud con il remix di “Bambola – la nostra storia” accompagnato ad un featuring incredibile con il celebre cantante neomelodico Raffaello.

Il brano, infatti, è la rivisitazione di una famosa ballad romantica del cantante neomelodico Raffaello che, entusiasta di questa rivisitazione, ha deciso di sostenere il talento di Francesco Kay B e di riportare in auge un suo vecchio lavoro.

Il progetto, infatti, si propone l’obiettivo di riprendere un singolo di qualche tempo fa e di riproporlo al pubblico in chiave innovativa, avvicinandolo a linguaggi e ritmi più moderni, un vero e proprio incontro-scontro tra la solennità dei suoni della musica napoletana e il ritmo urban.

«Lavorare con un artista talentuoso come Raffaello per me è motivo di vanto, oltre che di crescita professionale, e spero che questa esperienza possa rappresentare solo l’inizio di una serie di future collaborazioni. È stato un lavoro impegnativo ed ambizioso, fatto di incontri e paralleli, tesi a creare qualcosa di importante, una storia di contrasto e unione, tra due mondi: Rap e musica neomelodica. L’idea di mixare due generi musicali così diversi nasce dalla volontà di mettere le generazioni a confronto così da poter vivere, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, in piena comprensione e serenità». Ha spiegato Francesco Key B.

Il remix di “Bambola – la nostra storia” si preannuncia già come una probabile hit estiva e si prepara a spopolare in questa calda stagione anomala, senza grandi eventi di musica live.

Il videoclip (https://www.youtube.com/watch?v=-aVhMJj17HQ&feature=youtu.be) che accompagna il brano, realizzato da Ferdinando Esposito, si ispira liberamente al tema della canzone, che rappresenta una dedica alla donna amata.

La produzione è di Michela Marigliano, manager ormai già nota nel mondo degli artisti emergenti della Campania, e di Lucia Vatieri, astro nascente del management musicale; il beatmake, invece, vede la firma di Drewtrax.

Si ringraziano gli sponsor: Pietra Bianca Resort; Luca Orefice Dance e Amato Nautica Rent.