Posted on

Aversa – In occasione della festività del Santo Patrono di Aversa, l’Ufficio Beni Culturali di Aversa – in collaborazione con l’Associazione “In Octabo”- ha realizzato il video “La Conversione di San Paolo nella diocesi di Aversa. 25 gennaio 2021”. Il legame tra Aversa e San Paolo, infatti, risale alle origini della città.

All’arrivo dei guerrieri normanni, nel luogo detto in octabo, esisteva già da tempo un borgo longobardo denominato “Sancte Paule at Averze” – attestato per la prima volta nel 1022 – per l’esistenza di un’edicola eretta in memoria del passaggio dell’Apostolo delle genti.

Nel 1053 il Papa san Leone IX istituì la Diocesi di Aversa, di lì a poco iniziarono i lavori di costruzione della cattedrale, che fu intitolata alla Conversione di San Paolo.

Ogni 25 gennaio, giorno in cui si festeggia la Conversione del Santo, il busto d’argento di San Paolo – realizzato nel 1681 da Domenico Vinaccia – viene collocato su una base tardobarocca in legno dorato e portato in solenne processione per le principali strade della città di Aversa.

https://youtu.be/in4SeHjtzvs