Contrasto TV

                       
   

L’Ordine dei Cavalieri del Tempio di Salomone invia aiuti in Kenya

Casaluce – Un grande gesto di generosità che parte da Casaluce, con l’autorizzazione del Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri del Tempio di Salomone Francesco Vecchio, e giunge a buon fine in Kenya grazie al lavoro di Carlo Diomaiuto, e degli avvocati Alberto Messina e Luigi Esposito (tutti e tre appartenenti all’Ordine).

Angelica, una giovane cittadina di Casaluce, qualche settimana fa – dopo esserci stata lo scorso anno in vacanza – decide di ritornare in Kenya per dare una mano ai bambini bisognosi dell’orfanotrofio “God Our Father Center for Needy Children” di Malindi. Prima di partire ha dato vita ad una rete di solidarietà popolare, spontanea, non organizzata. Ha conosciuto così alcuni Cavalieri dell’Ordine ai quali ha illustrato le primarie necessità dei bambini ospitati nel Centro.

I Cavalieri hanno subito girato la richiesta di aiuto ai Fratelli ed alle Sorelle dell’Ordine ed è partita un’immediata gara di solidarietà per donare generi indispensabili ai piccoli ospiti del Centro. Angelica ha portato in Kenya personalmente il materiale raccolto: medicinali importanti per la cura di malattie diffuse nel Paese dell’Africa orientale, prodotti per l’igiene personale e indumenti. Un gesto dal valore inestimabile e le fotografie dei bambini che sorridono sono la prova che con un piccolo sforzo è possibile donare una speranza a chi – troppe volte – non ne ha.

Articoli correlati