Posted on

Napoli – Il Vice sindaco Carmine Piscopo, assesssore all’urbanistica risponde alle dichiarazioni della consigliera Maria Muscara’

“ Il finanziamento che consentirà di realizzare i lavori di riqualificazione del Lungomare di Napoli è inserito nella più ampia programmazione dei Fondi POC – Programma Operativo Complementare. Questo tipo di misura prevede la possibilità di finanziare operazioni coerenti e/o complementari all’impianto strategico del PON Metro. 

Si tratta di un finanziamento, dunque, mirato, ottenuto grazie all’intenso lavoro condotto, che nulla toglie alla programmazione degli importanti interventi stradali che riguardano l’intera rete cittadina.
Va ribadito che il progetto del lungomare è stato scelto per affiancare e rafforzare gli altri interventi previsti nell’ambito del finanziamento PON Metro e che circa il rispetto dell’identità del lungomare, va sottolineata con forza la grande attenzione posta dai progettisti e dall’amministrazione nel recupero dei caratteri identitari del lungomare, frutto di un lavoro congiunto svolto con le Soprintendenze regionale e cittadina.

L’intervento, come è noto, ha come obiettivo il miglioramento della vivibilità e della percorribilità ciclo-pedonale del tratto di lungomare napoletano compreso tra piazza Vittoria ed i giardini di Molosiglio, inserendosi così in un panorama più vasto di interventi in corso e di prossima realizzazione per la promozione della mobilità sostenibile”