Posted on

Maddaloni – Visto il lungo periodo di sospensione delle attività didattiche determinato dalla attuale situazione di emergenza epidemiologica, anche la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi”, nella persona del Commissario Straordinario, Felicio De Luca, e in accordo con la Coordinatrice didattica delle Scuole Superiori dell’Ente, Giovanna D’Onofrio, si è attivata con una soluzione organizzativa a carattere digitale degna di nota.

Le lezioni, infatti, continuano sulla Piattaforma “Google Apps for Education”, che, sempre e ovunque, attraverso l’utilizzo di qualunque dispositivo di telefonia o tablet, consente a tutto il personale della Struttura, corpo docente e team amministrativo, nonché, naturalmente, agli studenti, di comunicare agevolmente. Videoconferenze, video-registrazioni, caricamento giornaliero di compiti sulla piattaforma e così via  sono un  valido strumento fornito dalla moderna tecnologia per non interrompere il contatto tra docenti e allievi e consentire agli studenti di proseguire senza difficoltà nel percorso di studio. 

“Le lezioni a distanza si stanno rivelando assai efficaci per i nostri studenti, che hanno saputo cogliere prontamente l’opportunità offerta in questo periodo emergenziale in cui l’obiettivo è di contenere il disagio” – spiega il Commissario De Luca. “La collaborazione di tutti è stata fondamentale a far sì che gli studenti avvertissero che il loro impegno può e deve esplicarsi anche in modi, spazi e tempi, diversi da quelli consueti. Per gli studenti, altresì, sapere di poter contare sulla disponibilità dei loro insegnanti in questo periodo è sicuramente fonte di serenità”.