Meloni: “Presiedere il G7 un onore per me e per l’Italia”

Politica – “Non posso non iniziare dicendo che è stato per me e per l’Italia nel suo complesso un onore presiedere il G7. Si è trattato senza timore di smentita di un successo”, ha dichiarato la Premier Giorgia Meloni aprendo la conferenza stampa post-G7.

Il vertice, tenutosi a Hiroshima, ha visto la partecipazione dei leader delle sette economie avanzate del mondo, discutendo di temi cruciali come il cambiamento climatico, la sicurezza internazionale e la cooperazione economica.

“Sull’aborto, polemica totalmente artefatta. Solitamente accade che nei documenti ufficiali le cose acquisite non vengano ripetute pari pari. Nella dichiarazione di Hiroshima il riferimento all’aborto era chiaro. Credo che la polemica sia stata costruita in maniera totalmente artefatta, la polemica non è esistita nelle nostre discussioni perché su questo non c’era motivo di litigare.”

Queste parole sono state pronunciate in risposta alle critiche ricevute per la presunta omissione di riferimenti chiari all’aborto nel documento finale del G7. Meloni ha sottolineato che non c’era alcuna intenzione di ignorare il tema, ribadendo che la dichiarazione di Hiroshima era sufficientemente esplicita.

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato