Meteo, previsione del 12 gennaio

Meteo – MERCOLEDÌ: tempo stabile e per larghi tratti soleggiato lungo la costa campana; nuvolosità irregolare, a tratti compatta, a ridosso dell’Appennino Campano e in Calabria, in un contesto improntato alla variabilità atmosferica. In Sicilia nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche a partire dalle province centro-meridionali, ivi con piogge e rovesci, più estesi e insistenti dal pomeriggio-sera. Temperature in lieve ripresa. Venti tesi di Grecale in Campania con raffiche a tratti superiori a 50 km/h, deboli o moderati a rotazione ciclonica tra Calabria e Sicilia. Mari molto mossi. 

RAPIDO IMPULSO ARTICO, POI GRADUALE RITORNO DELL’ANTICICLONE – Mercoledì 12 una nuova goccia fredda farà capolino sulle nostre regioni, portandosi repentinamente dai Balcani al settore compreso tra il Canale di Sardegna e la Tunisia: le piogge torneranno a bagnare la Sicilia a partire delle province centro-meridionali, mentre isolati fenomeni d’instabilità potranno interessare la Calabria ionica e l’Appennino Campano. In seguito, nella seconda parte della settimana, l’anticiclone tornerà a rinforzarsi tra il Mediterraneo e l’Europa centro-occidentale, dando il via ad una fase stabile e ben soleggiata in Campania; qualche disturbo in più ancora una volta tra Calabria e Sicilia, esposte all’afflusso di correnti fredde dai quadranti orientali e locali condizioni di variabilità.

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato