Posted on

Meteo – Previsione meteo per l’Italia, 8 febbraio 2021  a cura di 3bmeteo

Evoluzione meteo Campania

LUNEDI’: la circolazione depressionaria, responsabile di acquazzoni e temporali in attenuazione, allenta la presa favorendo tempo più asciutto dalla sera. Nello specifico sul litorale tirrenico cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio; sul litorale ionico giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino; sull’area dello Stretto cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge. Graduale attenuazione della nuvolosità in giornata fino a cieli poco nuvolosi in serata; sull’Appennino settentrionale cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge, in temporaneo assorbimento nel pomeriggio, ma in ripresa dalla sera; sull’appenino centro-meridionale cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera. Venti moderati occidentali; Zero termico nell’intorno di 1550 metri. Ionio molto mosso; Basso Tirreno da mosso a molto mosso.

Commento del previsore campania

NUOVO VALZER DI PERTURBAZIONI AL SUD
Si è già esaurita la fase stabile e soleggiata sulle nostre regioni meridionali; dopo il cedimento dell’anticiclone sub-tropicale una nuova serie di perturbazioni, in transito in rapida successione nel cuore del Mediterraneo, dà avvio ad un nuovo periodo piovoso.

Tra domenica e le prime ore di lunedì sono attese infatti molte nubi, piogge e un sensibile calo termico su valori più consoni ai canoni invernali: le precipitazioni inizialmente interesseranno la Campania, per poi estendersi rapidamente alla Calabria, con particolare riferimento al versante tirrenico, nonché a buona parte della Sicilia entro le prime ore di lunedì. Martedì temporaneo miglioramento all’estremo Sud, con ampie schiarite in Sicilia fino a metà settimana, mentre una nuova e più intensa perturbazione investirà la Campania e la Calabria tirrenica, a partire dal Cosentino, apportando piogge, rovesci ma soprattutto dei temporali, accompagnati da intensi venti di Ponente.