Posted on

Meteo – Previsione meteo per l’Italia, 26 settembre  a cura di 3bmeteo.

Evoluzione meteo Campania

MARTEDÌ: la circolazione depressionaria attiva sull’Italia nella giornata precedente tende a traslare verso levante, portandosi tra la Grecia e i Balcani: sulle nostre regioni subentrano, dunque, correnti più fredde dal Nord Europa, sospinte da una sostenuta ventilazione di Tramontana e Maestrale. Giornata all’insegna di annuvolamenti a tratti compatti, rovesci e locali temporali intermittenti tra bassa Calabria tirrenica e Nord Sicilia, in attenuazione serale; quota neve in calo fin sotto i 1000 m sui rispettivi comprensori montuosi. Tempo in rapido miglioramento in Campania con il ritorno di ampi spazi soleggiati. Temperature in diminuzione, più marcata nella seconda parte del giorno. Mari ancora mossi o molto mossi.

Commento del previsore campania

PERTURBAZIONE IN TRANSITO AL SUD
Mediterraneo ancora nel mirino delle perturbazioni atlantiche. Nella giornata di lunedì forti venti di Ponente sferzeranno le nostre regioni, apportando piogge irregolari e nuovi rovesci intermittenti dapprima sulla Campania, poi sulla media e alta Calabria; permarrà ai margini dei fenomeni la Sicilia, eccezion fatta per qualche locale piovasco su Trapanese, Agrigentino, Nisseno e Ragusano. Tra martedì e mercoledì si concretizzerà, infine, un marcato calo delle temperature: una circolazione ciclonica in traslazione dall’Adriatico ai Balcani richiamerà, infatti, masse d’aria fredda dal nord Europa, sospinte da venti di Maestrale e Tramontana: occasione per residui rovesci su bassa Calabria tirrenica e Nord Sicilia e deboli nevicate fino a quote alto-collinari sui rilievi più esposti; tempo in deciso miglioramento in Campania, seppur in un contesto termico più rigido. A seguire sarà probabile una temporanea rimonta dell’alta pressione.