Posted on

Meteo – MERCOLEDÌ: addensamenti irregolari, a tratti compatti, tra Calabria tirrenica e Sicilia nordorientale con occasione per isolati piovaschi tra messinese, vibonese e lametino; ampio soleggiamento e cieli prevalentemente sereni o poco nuvolosi altrove. Temperature in deciso rialzo, specie nei valori diurni; ancora rigidi i valori notturni con rischio gelate nelle valli. Venti moderati di Maestrale, in locale rinforzo su Lametino, Catanzarese, Locride e Reggino con raffiche >50 km/h. Mari: fino a mossi il Tirreno e il Canale di Sicilia, ancora molto mosso lo Ionio a largo della costa calabrese. 

PARZIALE MIGLIORAMENTO IN ATTESA DI UN NUOVO IMPULSO INSTABILE NEL WEEKEND – Nella giornata di martedì il nucleo gelido si allontanerà rapidamente verso Est, alla volta dell’Egeo, favorendo il ritorno di ampi rasserenamenti ed estese gelate notturne in altura, nelle valli e nelle pianure interne. Tra mercoledì e giovedì temperature in sensibile rialzo nei valori notturni e generali condizioni di bel tempo in Campania e sui settori ionici di Calabria e Sicilia, ancora locali addensamenti su Cosentino, Lametino, Vibonese, area dello Stretto di Messina e Palermitano in presenza di umide correnti nordoccidentali. In seguito, nel corso del “weekend della Merla”, un nuovo impulso freddo e instabile dall’Europa nordorientale potrebbe raggiungere il Sud Italia portando un peggioramento del tempo tra venerdì e sabato. Seguite tutti gli aggiornamenti.

previsioni 3bmeteo per maggiori dettagli clicca qui: