Contrasto TV

                       
   

Mondragone, arrestato 43enne per violenza a P.U.

Mondragone – I Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Mondragone, unitamente ai colleghi della Compagnia di Sessa Aurunca, hanno tratto in arresto, per resistenza e violenza a P.U., nonché per ricettazione e danneggiamento,B. L., cl. 75 di Monteruscello (Na).

L’uomo, sospettato di furto perpetrato all’istituto scolastico comprensivo di Itri (Lt), è stato intercettato ed inseguito dai carabinieri mentre, alla guida dell’autovettura Fiat 500, si dirigeva in direzione Napoli. Nella circostanza, il B., vistosi inseguito, appena giunto alla rotatoria posta sulla Domitiana al Kl. 11.700 nel territorio di Sessa Aurunca, ha speronato l’autoradio dei Carabinieri tentando, invano, di fuggire. Prontamente bloccato, ha opposto resistenza fisica nei confronti dei militari che sono riusciti, con non poche difficoltà, ad immobilizzarlo. La successiva perquisizione veicolare ha consentito ai carabinieri di rinvenire, nell’abitacolo della Fiat 500, nr. 5 notebook di diverse marche asportati presso la suddetta a scuola. L’autovettura sulla quale viaggiava l’arrestato è risultata rubata nel corso della notte in Formia. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Articoli correlati