Posted on

Napoli – In seguito all’approvazione del Rendiconto 2019, su proposta dell’Assessore all’Urbanistica Carmine Piscopo, la Giunta ha approvato  quattro delibere finalizzate alla realizzazione di progetti urbani integrati per un importo complessivo di 1.608.084,93€. Nel dettaglio:

– La progettazione esecutiva del Progetto Territoriale Integrato per la riqualificazione dell’area Vergini – Sanità a Napoli, che prevede la realizzazione di un Masterplan strategico e di otto progetti esecutivi, immediatamente cantierabili, per la riqualificazione dei principali percorsi turistici dell’area  (piazza Cavour, via Vergini, via Fuori Porta San Gennaro, via Mario Pagano, via Stella, Cimitero delle Fontanelle, Piazza Sanità da via Vergini, Rampe San Gennaro dei Poveri, piazzetta San Vincenzo, salita Stella, via Cristallini, salita Capodimonte, salita Miradois, salita Moiriello, via Morisani), insieme con un progetto di recupero del Complesso del Crocifisso di via S. Maria Antesaecula e di sistemazione e adeguamento del Complesso di via S. Agostino degli Scalzi, per un importo di € 176.778,21;

– Lavori di messa in sicurezza e restauro delle facciate della Galleria della Vittoria fronte occidentale (fronte orientale ed adiacente muro di sostegno di via Cesario Console). Il progetto consentirà il restauro completo delle facciate fino alla balaustra monumentale su via Cesario Console e il recupero della fruibilità dell’area, la cui percorribilità riveste un carattere strategico nel collegamento pedonale tra l’area del Molosiglio e piazza Plebiscito, per un importo di € 541.177,32;

 – La riqualificazione funzionale dei corpi scala di Taverna del Ferro, a San Giovanni a Teduccio. Il progetto, nel dettaglio, prevede la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria dei vani scale, delle cancellate, dei portoni, degli infissi, dell’impianto di illuminazione e di quello elettrico, per un importo di € 568.938,34. L’intervento si inscrive nel più ampio progetto di rigenerazione dell’area che l’Amministrazione sta portando avanti insieme con le collettività;

– Interventi di demolizione di manufatti abusivi ordinati dagli Organi giudiziari e/o su incarico del Sindaco, per un importo di € 321.191,06.

“Con l’approvazione del Rendiconto 2019 – dichiara l’Assessore Piscopo –  trovano copertura finanziaria importanti progetti di riqualificazione urbana partecipata, come il Progetto per l’area Vergini – Sanità, interventi di manutenzione straordinaria del nostro patrimonio storico, come nel caso della Galleria Vittoria, ma anche di rigenerazione urbana come nel caso di Taverna del Ferro e di contrasto all’abusivismo edilizio”.