Napoli, controlli abusivismo commerciale

Napoli – Prosegue l’attività di controllo da parte della Polizia Locale di Napoli dell’Unità Operativa Avvocata, Chiaia e Vomero che hanno effettuato un intervento mirato e  contemporaneo in varie zone del centro città per contrastare il fenomeno della commercializzazione di merce contraffatta.

 

I controlli partiti in primo pomeriggio e sviluppatisi lungo via Toledo, Piazza Trieste e Trento, Galleria Umberto, Via Cesario Console, Via Nazario Sauro e Camminamento Maschio Angioino, hanno portato al sequestro di 185 borse con marchio contraffatto di numerose case di moda per le quali è scattato il sequestro penale della merce ed è stata prodotta informativa all’Autorità Giudiziaria.

Sono stati sequestrati, inoltre, 600 paia di occhiali, 513 pezzi di chincaglieria, 377 calamite e 2066 cover per cellulari.

Sequestrati poi numerosi pezzi di giocattoli, tra cui quelli tipo slime senza alcuna denominazione, provenienza e certificato di controllo e pertanto dannosi per la salute dei bambini.

Infine sono stati elevati 13 verbali a venditori ambulanti nella zona di Via C. Console, via N. Sauro, Piazza Trieste e Trento e via Chiaia che  contravvenivano alla D.G.C. 853 del 2016 in quanto itineravano nelle zone interdette dal regolamento.