Posted on

Napoli – Nell’ambito delle attività programmate per il contrasto al fenomeno della presenza dei parcheggiatori abusivi il Comando della Polizia Locale ha disposto un intervento nei luoghi dove vengono segnalate le maggiori criticità con particolare riferimento al territorio di Chiaia, Vomero, Fuorigrotta e Centro Storico e nelle aree periferiche della città.

Sono stati elevati  57 verbali ai sensi dell’ art. 7 c.15 c.d.s. per un totale di €43.947 tra questi sono stati deferiti alla autorità giudiziaria 24 parcheggiatori abusivi perché più volte verbalizzati reiterando la condotta illecita.

Tra i denunziati, anche un parcheggiatore abusivo che non si atteneva alle disposizioni per il contenimento epidemiologico prevista dall’Ordinanza Regionale n. 72 del 24/09/2020 poiché lo stesso non indossava la mascherina.
L’ attività abusiva di parcheggiatore abusivo viene sanzionata come stabilito dal Codice della Strada con una sanzione pari ad €771,00 che prevede la sanzione accessoria della confisca delle somme percepite durante l’attività abusiva e che, nonostante le ultime integrazioni di legge, non riesce ancora a risultare uno strumento efficace per contrastare in toto il fenomeno.
La Polizia Locale ha altresì proceduto a segnalare i nominativi per verificare se gli stessi fossero anche indebitamente percettori del reddito di cittadinanza.