Contrasto TV

                       
   

Napoli, controlli su smaltimento dei rifiuti

Napoli – Gli agenti della Polizia Locale di Napoli – unità operative del Vomero e di Tutela Ambientale – sono al lavoro per verificare il corretto smaltimento dei rifiuti da parte di esercizi commerciali e cittadini.

In via Dietro la Vigna, nel quartiere di Miano, un uomo è stato sorpreso ad abbandonare sul suolo pubblicoun frigorifero rotto, anziché rivolgersi correttamente al centralino dell’ASIA o portare direttamente l’elettrodomestico alla più vicina isola ecologica. Multa di 500 euro al trasgressore, obbligato anche a rimuovere il frigorifero.

Per verificare il rispetto della raccolta differenziata e il corretto smaltimento dei rifiuti – anche per quanto riguarda gli orari previsti – sono stati effettati controlli nella zona del Vomero. In piazza Medaglie D’Oro è stato multato un venditore itinerante sia perché fermo sul posto per oltre due ore, sia perché sorpreso in pieno giorno a gettare rifiuti nei cassonetti. Nel Rione Alto due cittadini sono stati multati per aver gettato i rifiuti nei cassonetti al di fuori degli orari previsti.

In via Colonnello Lahalle il responsabile di un esercizio commerciale è stato multato per 5.000 euro per l’uso illegittimo di sacchetti inquinanti, non biodegradabili e non compostabili, in violazione del codice dell’ambiente; sequestrati 54.000 pezzi non conformi alle norme vigenti.

Articoli correlati