Contrasto TV

                       
   

Napoli, furto con destrezza in Galleria Umberto

Napoli – Nell’ambito dei servizi programmati dalla Polizia Locale a tutela e salvaguardia dei cittadini e turisti che in questo mese di Agosto permangono in città gli agenti della Polizia Locale dell’Unita’ Operativa Chiaia hanno proceduto in Galleria Umberto al fermo di due giovani donne che si erano rese responsabili del furto di uno smartphone di ultima generazione.

La vittima, un uomo di mezza età, aveva appoggiato il telefonino sul tavolino del bar dove era seduto mentre le due ragazze si sono avvicinate distraendolo e con destrezza hanno preso il telefonino allontanandosi velocemente. L’uomo si è accorto di quanto era accaduto ed ha chiesto aiuto ai poliziotti, di servizio in zona,  descrivendo le ragazze che sono state immediatamente raggiunte dagli agenti. Dalla perquisizione personale delle donne si è rinvenuto lo smartphone rubato nascosto sotto i vestiti di una delle due.

Le due giovanissime, entrambe incinte, una delle quali minorenne, sono state deferite all’Autorita’ Giudiziaria per il reato commesso. La ragazza minorenne, che, a differenza dell’altra, non aveva precedenti per reati analoghi, è stata collocata, in collaborazione con i servizi sociali, in una struttura protetta.

Articoli correlati