Posted on

Napoli – “Tra qualche settimana anche gli studenti di Napoli torneranno tra i banchi di scuola. Nei prossimi mesi il futuro sindaco della terza città d’Italia dovrà garantire ai nostri ragazzi un trasporto scolastico adeguato e sicuro.

A maggior ragione se in un anno e mezzo di pandemia un’amministrazione a dir poco disastrosa nella gestione ordinaria del trasporto pubblico locale, non ha mosso un dito a tutela dei nostri bambini sul fronte mobilità. Noi siamo già al lavoro per pianificare ed integrare il sistema con altri mezzi, attraverso il coinvolgimento di aziende di trasporto privato che hanno duramente subito i colpi della crisi. Il ministero delle Infrastrutture ha, infatti, stanziato 618 milioni di euro agli enti locali per i servizi aggiuntivi. Quando saremo alla guida di Napoli useremo questi fondi per noleggiare bus turistici e utilizzarli come scuolabus. 

Così vogliamo proteggere i nostri  figli e aiutare i nostri imprenditori a rialzarsi”. Lo dichiara Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli.