Posted on

Napoli – “250mila euro per le decorazioni di Natale? Non discutiamo sull’opportunità o meno della scelta dell’amministrazione comunale di Napoli di destinare i soldi dei campani alle luminarie.

Certo è che si è dimenticata di tutto il resto. Non ha garantito aiuti concreti alle categorie produttive, agli esercenti danneggiati economicamente, non ha fatto nulla per favorire il commercio tradizionale e di prossimità, non ha sostenuto i cittadini più fragili. E così mentre moltissimi comuni della Regione stanno dirottando i fondi per le luminarie per l’emergenza Covid, Napoli avrà le sue luci che però, molto probabilmente, serviranno a illuminare strade deserte, negozi chiusi e hotel vuoti. Ma non sembra un problema per De Magistris, neppure questo”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere regionale della Lega