Posted on

Napoli – “Gli insediamenti rom, come quello abusivo di Scampia dove sono stati attestati tre casi Covid, rappresentano un pericolo per la salute dei cittadini.

Le carenze igienico sanitarie e di degrado, infatti, trasformano i campi in vere e proprie bombe sanitarie a orologeria. Per questo va sgomberato al più presto. Salvaguardare la salute dei campani, soprattutto in un momento storico così complesso come quello che stiamo vivendo, dovrebbe essere la priorità per qualunque amministratore di buonsenso. Spiace invece, dovere constatare ancora una volta, l’assoluta inadeguatezza e incapacità delle istituzioni locali nel gestire questa fase. Occorre concretezza contro chi fa come Ponzio Pilato e se ne lava le mani”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, Lega Campania