Posted on

Napoli – “Intere aree della città sono diventate ‘terra di nessuno’, teatro di risse e spaccio. Quando accaduto in un’area di grande passaggio come quella accanto all’ingresso della Circumvesuviana è gravissimo.

Chissà se da Palazzo Santa Lucia, finite le dirette facebook, o dal Comune qualcuno comincerà a prendere coscienza della situazione reale e grave in Campania e cercherà di arginare questa deriva aumentando la vigilanza e restituendo anche queste zone ai napoletani. E’ fondamentale aumentare l’organico degli agenti di polizia municipale in servizio, raddoppiare il numero delle Forze dell’Ordine per le strade e a bordo dei mezzi pubblici. Il tempo del buonismo è finito”.

E’ quanto scrive in una nota inviata alla nostra redazione, Severino Nappi, Lega Campania.