Posted on

Napoli – Durante un servizio di vigilanza svolto in via Caracciolo, Agenti motociclisti della Polizia Locale di Napoli appartenenti al Gruppo Intervento Territoriale, hanno fermato il conducente di motoveicolo, tale I.F., cittadino napoletano di 32 anni
Durante il controllo i poliziotti hanno notato che il fermato dimostrava notevole imbarazzo e nervosismo ed è dunque scattata la perquisizione del mezzo.

All’interno della veicolo, occultato nel vano portaoggetti, gli agenti hanno rinvenuto un sacchetto contenente circa 110 grammi di marijuana, confezionata in una buste di cellophane pronta ad essere vendute. Sempre all’interno del motoveicolo sono state rinvenute banconote per un totale di 350€ circa. Di oltre 2000 euro, invece, il valore della sostanza stupefacente sequestrata.
Attesi gli esiti positivi degli esami colorimetrici sulle sostanze effettuati dal Servizio di Polizia Scientifica, I.F. è stato tratto in arresto e, a seguito del dispositivo di sentenza emesso dal giudice del Tribunale di Napoli, dichiarato colpevole per la detenzione di sostanze stupefacenti e condannato, ai sensi del DPR n. 309/1990, a mesi otto di reclusione e a € 1800 di multa, oltre alle spese processuali.