Posted on

Napoli – Nell’ambito dei controlli predisposti nell’imminenza delle prossime festività, la U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale ha sequestrato 252 dispositivi luminosi elettrici di fabbricazione cinese trovati in un esercizio commerciale in Via Carlo di Tocco nel quartiere Poggioreale.
Si tratta di catene e oggetti luminosi relativi agli addobbi per il prossimo Natale. Tutto il materiale è risultato privo dei requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente in relazione ai dispositivi elettrici e quindi potenzialmente pericolosi per l’uso domestico.

I controlli messi in campo dalla Polizia Municipale che hanno interessato le attività commerciali presenti nella zona industriale di Napoli hanno avuto come obiettivo il contrasto alla merce immessa in commercio priva di requisiti di sicurezza previsti dalla normativa nazionale quali le omologazioni CE e i dovuti adeguamenti nel caso di dispositivi elettrici e elettronici. 

A carico dell’esercente è stata elevata una sanzione da 10.000 a 62000 euro come previsto dalla L. 791/77 .
L’attenzione dell’U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori resta costante in ogni periodo dell’anno in ambito di controlli sulla sicurezza e conformità dei prodotti destinati ai consumatori che vengono  esposti a rischi in caso di merce potenzialmente pericolosa immessa in commercio.