Contrasto TV

                       
   

Napoli, spari in strada: tre feriti, restano critiche le condizioni della bambina

Napoli – Restano critiche le condizioni della bambina di tre anni rimasta coinvolta  in una sparatoria a Napoli, nei pressi di piazza Nazionale. “Un proiettile le ha attraversato i polmoni da destra a sinistra, senza però ledere il cuore”, hanno spiegato i medici.

La sparatoria è avvenuta il 3 maggio  intorno alle 17:30 in piazza Nazionale e nella vicina via Polveriera. Grave anche Salvatore Nurcaro 32 anni con diversi precedenti e forse vero obiettivo dell’agguato,  colpito davanti alla vetrina di un bar.

Articoli correlati