Posted on

Aversa – Ogni grande società che si rispetti e che abbia a ‘cuore’ il futuro del movimento ‘investe’ nei settore giovanile e su quei piccoli campioni che un giorno potranno essere la risorsa per emergere in tutta Italia. La Normanna Aversa Academy ha deciso di puntare sull’esperienza, la serietà e la capacità di un grande allenatore, Rosario Angeloni, per il coordinamento di tutta la ‘macchina’ giovanile della società che militerà in Serie A3.

Lavorare – e tanto – sui giovani è già un primo passo per guardare con fiducia ai prossimi anni: Angeloni sarà il coordinatore di tutto il settore giovanile normanno ed inoltre sarà anche l’allenatore dell’Under 15 della Normanna Aversa Academy. Arriva nella ‘città del volley’ con un bagaglio di esperienza sulle spalle da far invidia ai migliori d’Italia: negli ultimi anni ha costruito il progetto ‘Union Volley’ e ora è ad Aversa per esprimere tutte le sue qualità per far crescere i piccoli pallavolisti aversani: “E’ una bella avventura che inizia – ha detto Angeloni – perché c’è un progetto serio che mi affascina e che mi spinge a credere che qualcosa di buono si possa fare sul territorio di Aversa. Porto in dote una capacità, quella di lavorare sempre al 100% per far migliorare, giorno dopo giorno, i nostri ragazzi. Abbiamo tutti un grande sogno, e dobbiamo portarlo a termine”.

Quando poi si chiede quale sia l’obiettivo della società è chiaro: “Non si raggiungono grandi risultati in poche settimane e nemmeno in pochi mesi. Bisogna guardare avanti ed essere lungimiranti. Sogno di allenare un piccolo campione che poi domani possa essee un giocatore di Aversa in Serie A. E’ la speranza di ogni allenatore che lavora coi ragazzi. Stiamo costruendo un bel gruppo e sono sicuro di una cosa: ci faremo rispettare in tutta la provincia e in tutta la Regione. Non vedo l’ora di iniziare, sarà una sfida affascinante e straordinariamente bella”.