Contrasto TV

                       
   

Notti Mediterranee a Salerno: tradizioni e degustazioni d’autore

Salerno – Venerdì 25 agosto il Lido di Mercatello ospita il primo appuntamento di NOTTI MEDITERRANEE, ciclo di serate dedicate ai suoni, ai sapori e alle atmosfere tipiche e tradizionali del territorio, con focus particolare sul Cilento e sui prodotti tipici della Dieta Mediterranea.

Dalle ore 20,00 stand e corner enogastronomici riscaldano l’accogliente location che si affaccia sul mare. Piccoli produttori provenienti da tutta la regione, gli artigiani del buon mangiare e le aziende più rappresentative delle tipicità cilentane propongono degustazioni dei prodotti d’eccellenza del sistema alimentare ed enologico del territorio, agli Angoli del Vino del Casaro e del Fornaio.

L’iniziativa è promossa da Thema Network, cooperativa specializzata nella organizzazione di eventi dedicati al Benessere e al Buon Vivere, da Mediterranea Passione, che ha come obiettivo la promozione della cultura, delle tradizioni e del patrimonio eno-gastronomico delle aree “mediterranee”, dall’Associazione “Salerno Attiva – ActivaCivitas”, nota ai più come organizzatrice dell’evento “VinArte”, e dall’Associazione irpina “Pabulum”, che ha come principale mission la diffusione della cultura della corretta alimentazione.

La serata del si apre con una presentazione editoriale condotta da Alfredo Picariello, direttore di +Economia.Maristella Di Martino presenta “Campania gourmet – la cultura gastronomica dalla produzione alla tavola in 230 ricette della tradizione” – ed. Il raggio di luna – un viaggio di 300 pagine, anche in inglese, tra storia, prodotti tipici ed identità territoriale della terra felix.

L’attività di promozione culturale prosegue con la presentazione della IV edizionedel concorso artistico-letterario gratuito “Creativity–Imagination–Courage” promosso dall’Associazione Pabulum. Il concorso ha la finalità di promuovere e divulgare lo stile alimentare mediterraneo, riconosciuto nel 2010 come patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO. Alla presentazione saranno presenti le socie fondatrici dell’Associazione Katya Tarantino, la presidente, Giulia Corrado e Graziella Di Grezia. Il momento culturale dell’Associazione Pabulum sarà arricchito con la presenza del Padrino del concorso Enzo D’Aniello, attore di teatro e di fiction, collaboratore della trasmissione radiofonica “La Radiazza” diretta da Gianni Simioli su Radio Marte, l’attore Gianni Parisi,uno dei protagonisti della scena teatrale partenopea e Giuseppe Falagario, sceneggiatore, regista e fornitore RAI, Art director della Frames studio.

Sara Magdalena del “New generation Music Team” accompagnano visitatori e partecipanti nella prima parte della serata; dalle 22,30 il palco del Lido ospiterà un quartetto made in Cilento che coinvolgerà i partecipanti con musiche e balli della tradizione: Salvatore De Vivo, Rocco Zambrano, Antonio Senatore e Maria Grazia Lettieri.

Articoli correlati