Posted on

Aversa – “Più forti, insieme!”. Questo il ‘claim’ utilizzato dalla Ismea Aversa per lanciare la campagna abbonamenti per la stagione 2021-22. Un ‘ticket’ annuale che tutti i tifosi normanni potranno acquistare al PalaJacazzi o chiedendo informazioni ai dirigenti del club (il riferimento è il club manager Pasquale Moschetti, al 393 274 1976).

Un prezzo pressoché simbolico visto che per tutte le gare di campionato e per tutte le partite di Coppa Italia la società del presidente Sergio Di Meo ha previsto il prezzo (in prevendita) di 100 euro. Da ottobre in poi invece ci sarà un ‘aumento’ di 20 euro e il totale sarà di 120 euro. E’ importante per tutti coloro che vorranno seguire le gesta di Michele Morelli e compagni acquistare il prima possibile il prezioso abbonamento: saranno garantiti solamente 300 tagliandi data anche la capienza ridotta della struttura di via Salvo d’Acquisto.

Il Covid sta, purtroppo, negando a tutti noi di riempire il palazzetto e quindi l’abbonamento potrà garantire l’accesso all’impianto per tutti i match della formazione guidata da coach Giacomo Tomasello. La dirigenza ha voluto, grazie anche ad un videoclip pubblicato sulla pagina facebook della società (https://www.facebook.com/NormannaAversaAcademy/videos/416862856465716/), legare il nome della Ismea Aversa alla splendida città normanna: il drone ‘racconta’ le eccellenze della terra, con quel legame tra città e pallavolo che non è mai mancato nel corso degli ultimi decenni. Aversa si prepara, ancora una volta, a rappresentare una parte di Sud in tutta l’Italia e soprattutto si prepara ad ospitare quella Serie A che bisogna difendere con gli artigli. Serve il sostegno di tutti, abboniamoci e vinciamo. Perché “insieme siamo più forti”.