Contrasto TV

Polizia municipale, controlli movida nel weekend di Pasqua

Napoli – Gli Agenti dell’Unita’ Operativa Chiaia coordinati dal Cap. Sabina Pagnano, hanno effettuato i controlli durante il fine settimana nei luoghi di afflusso turistico e nelle aree della Movida.

In particolare si è provveduto a presidiare piazza Trieste e Trento, via Chiaia, Lungomare e strade limitrofe per il contrasto all’ambulantato abusivo provvedendo a sequestrare 75 borse contraffatte, 215 cover e 152 pezzi tra calzini, occhiali e cappelli.
I locali di via Santa Brigida e via Verdi sono stati oggetto di controlli in considerazione dell’importante presenza di turisti e su 6 locali controllati 2 sono stati verbalizzati per  40 mq di occupazione abusiva di suolo pubblico ed un bar per mancata voltura delle licenze al nuovo titolare per un totale di 9338 euro e 28.000 di Cosap. Inoltre sono stati effettuati controlli presso 8 pizzerie e ristoranti nella zona di piazza Sannazaro e Mergellina a seguito dei quali si è provveduto a verbalizzare una pizzeria per difformità in quanto occupava suolo pubblico con arredi( paraventi) non previsti dal titolo autorizzativo. Altri due ristoranti sono stati verbalizzati per 24 mq di occupazione abusiva di suolo pubblico ed uno di loro è risultato anche sprovvisto dell’autorizzazione sanitaria ed amministrativa per l’esercizio dell’attività di ristorazione per un importo complessivo di 8.600 euro per le sanzioni e 18.000 di Cosap.Controlli anche in vicoletto Belledonne dove è stato sanzionato un locale per 8 mq di occupazione abusiva di suolo pubblico. Per quanto concerne i controlli ambientali che hanno interessato in particolare la zona dei Baretti di Chiaia sono stati elevati 2 verbali a carico di locali per erroneo conferimento dei rifiuti per la raccolta differenziata ( posizionamento dei contenitori in giorno e orario non previsti ) e 3 verbali per sversamento di rifiuti fuori orario.

In prossimità di via Poerio sono stati controllate due autorimesse e per una è scattata la denuncia all’Autorita’ Giudiziaria per mancato rispetto delle prescrizioni di sicurezza antincendio e per occupazione abusiva di suolo pubblico, in quanto occupava la strada antistante l’ingresso del garage con veicoli dei clienti. Nelle strade circostanti ed in particolare in via Carducci, piazza dei Martiri, via Ferrigni e via Bisignano sono stati elevati 132 verbali per sosta vietata. Per il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi in piazza Vittoria, piazza Sannazaro e Mergellina sono stati elevati 9 verbali a carico dei parcheggiatori abusivi e 35 verbali per la sosta.
Infine, in collaborazione con gli Agenti Motociclisti ed il personale ANM è stata presidiata la zona di Santa Lucia e Riviera di Chiaia  sono stati verbalizzati 19 parcheggiatori abusivi ed elevati 210 verbali per la sosta.  Il Nucleo Mobilità Turistica, in vista delle partenze per il ponte di Pasqua e degli arrivi in città di turisti, in particolare crocieristi, hanno presidiato in maniera continuativa la Stazione Centrale ed il Porto.

Durante tale attività è stato intercettato un tassista abusivo che aveva prelevato una famiglia di turisti ignari in prossimità di piazza Principe Umberto per condurli al Centro Storico per 25 euro. Il conducente e’ risultato sprovvisto di assicurazione, revisione e con patente revocata. Pertanto l’abusivo e’ stato verbalizzato e l’auto sottoposta a fermo. Inoltre un tassista con regolare licenza è stato sorpreso lungo il tragitto mentre trasportava una famiglia di turisti prelevata al  Molo Beverello per condurli in albergo al Corso Umberto senza aver azionato il tassametro ne’ aver fornito alcuna spiegazione in merito alla tariffa. Il tassista è stato verbalizzato con una sanzione di 169 euro con ritiro di licenza. Inoltre è stato ritrovato e consegnato un portafoglio contenete 300 euro ad un turista che lo aveva smarrito.

Gli agenti dell’Unità Operativa Vomero del Cap. Gaetano FRATTINI hanno sanzionato 145 veicoli per sosta irregolare in via Aniello Falcone che ostacolavano la regolare viabilità, effettuando anche controlli sull’occupazione abusiva di suolo pubblico sanzionando 5 esercizi per diverse irregolarità, inoltre con pattuglie in abiti civili sono stati accertati e sanzionati 22 sversamenti di rifiuti in orari difformi dalla vigente normativa, verbalizzando tra questi una paninoteca di via Cilea.

Sempre nella zona Collinare gli uomini della U.O. Tutela Ememrgenze Sociali e Minori coordinati dal Cap. G.Cortese hanno effettuato  28 controlli presso pubblici esercizi tra via Scarlatti, Piazza Immacolata e Via Ainello Falcone finalizzati alla prevenzione della vendita di alcol ai minori.

Gli agenti Motociclisti coordinati dal Cap. Colimoro, hanno effettuato controlli ai veicoli che transitavano nelle zone della movida elevando anche 50 verbali per sosta irregolare.

Una  pattuglia della U.O. Motociclisti,  in servizio in piazza Vittoria  allertata da alcuni passanti circa la presenza di un’autovettura che procedeva zigzagando in direzione via Acton.

Prontamente la pattuglia si muoveva alla ricerca dell’auto ( un Suv di grossa cilindrata), riuscendo a fermarla. Alla guida del veicolo vi era una donna tale M.I. di anni 48, che gli agenti sottoponevano ad un controllo del tasso alcolemico, rilevando un valore di gran lunga superiore al limite massimo  ovvero 1.97, a fronte dello 0.5 limite legale previsto.

La conducente veniva denunciata alla A.G.  e le veniva ritirata la patente di guida e sequestrato il veicolo.

Articoli correlati