Posted on

Portici – Uccide la moglie e poi si lancia dal balcone. L’ha massacrata con decine di coltellate lasciandola in una pozza di sangue.

Un omicidio-suicidio cruento e spietatato a Portici  in quella che sembrava una tranquilla serata estiva, nel centro della città in un momento di intenso passeggio. Giovanni Fabbrocini, 65enne di Portici incensurato, ha prima ucciso barbaramente la sua compagna, Maria Adalgisa Nicolai, 59enne, ricercatrice alla Facoltà di Agraria dell’Università Federico II nel dipartimento di Scienze dell’Alimentazione, e poi si è lanciato di sotto.