Contrasto TV

Premio letterario “Galileo”: il Liceo Artistico di Aversa stravince alla XI edizione

AVERSA – Nel corso dell’XI edizione del Premio letterario “Galileo” per la divulgazione scientifica tenutasi il 5 Maggio 2017 a Padova, gli allievi della classe V sezione A del Liceo Artistico d’Aversa  Marco Aversano, Emiliana Baiano, Vincenza De Luca, Luisa Illibato e Raffaele Moscardino, accompagnati e guidati in ogni fase del concorso dal docente di storia e filosofia Pasquale Vitale, hanno riportato un notevole successo.

La partecipazione del Liceo Artistico ad un evento culturale di tale levatura è stata fortemente voluta dalla Dirigente scolastica dott.ssa Silvia Molinaro che, attraverso una serie di lodevoli iniziative e sostenuta dal suo staff, da due anni ha ridonato nuova luce al liceo .

Il Premio letterario Galileo è stato istituito nel 2007 dal Comune di Padova con l’intento di diffondere tra i giovani la cultura scientifica e per celebrare il prestigio dell’Università patavina che sin dalla sua nascita  ha ospitato eccellenze nel campo scientifico, a partire proprio da Galileo Galilei.

A ciascuno degli alunni è stata assegnata la lettura di una cinquina di opere, selezionata da un giuria tecnica di altissima levatura, fra tutti i testi di divulgazione scientifica pubblicati in Italia negli ultimi due anni. Agli alunni è stato chiesto di redigerne una recensione, partecipando così al concorso: “Recensire la Scienza”. Tra le 12 recensioni premiate, ritroviamo anche quella di Luisa Illibato e quella di Emiliana Baiano.

Al suddetto concorso partecipavano ben 58 scuole provenienti da tutta l’Italia, ciascuna con le proprie recensioni; per questo l’emozione di essere risultati tra i primi è esplosa in una fragorosa esternazione di gioia da parte degli studenti, le cui recensioni sono state, tra l’altro, pubblicate in un’apposita sezione della rivista scientifica “Figure dell’immaginario”.

Spinti dalla loro curiosità culturale, giovani e il loro docente, nei giorni in cui hanno soggiornato nella città di Padova hanno esplorato e visitato i luoghi più belli e suggestivi della città veneta.

La Dirigente Silvia Molinaro e i studenti premiati

Antonio Zacchia - Sottufficiale Aeronautica Militare Italiana La mia carriera di Maresciallo dell’Aeronautica Militare inizia nella Scuola Militare di Viterbo nel 1989. per poi approdare, al glorioso 9° Stormo “F.Baracca” di Grazzanise dove attualmente lavoro prima come Aerosoccorso poi come Capo Nucleo Fotografico. Nonostante i molteplici impegni, ho proseguito il mio percorso di studi che sono sempre riuscito a conciliare con il lavoro. Nel 1989, infatti, ho conseguito la qualifica di Aerosoccorso, nel 1997 il Diploma di Istruttore Antincendi e il Brevetto di Sopravvivenza e Salvataggio in mare, nel 2003 conseguo la qualifica di Telecinefotografo. Mi sono poi laureato nel 2009 in Scienze Organizzative e Gestionali. Arricchisco il mio background di studi nel 2010 con un Master in Diritto Umanitario Internazionale e Peacekeeping e nel 2011 la Laurea magistrale in Giurisprudenza. Dal 2012 iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti – Albo Giornalisti Pubblicisti Campania

Articoli correlati