Posted on

Primo Piano – Fermo per  Pietro Morreale, il 19enne indagato per la morte della fidanzata Roberta Siragusa.

E’ stato il giovane, domenica mattina, a far ritrovare il corpo bruciato della ragazza in fondo a un dirupo nelle campagne di Caccamo. Morreale, che nell’interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere, è accusato di omicidio volontario e occultamento di cadavere.