Posted on

Napoli – Al fine di venire incontro ai sentimenti e alle esigenze dei cittadini napoletani, vista anche la delicatezza del momento che si sta attraversando con l’emergenza da Covid-19, è stata disposta con Citelum, società aggiudicataria del servizio, la proroga al 30 aprile 2020 della scadenza del pagamento delle luci votive in tutti i cimiteri cittadini, già prevista per il 31 marzo.