Posted on

Quarto – Così Rosa Capuozzo: “Il cimitero di Quarto versa in condizioni pietose.

Questo è il grido di sofferenza di molti cittadini che vorrebbero, ma non riescono, a portare un saluto ai propri cari estinti.

Oltre al degrado generato dall’assenza di manutenzione, anche per le questioni di normale amministrazione, come la pulizia dei viali e dei bagni pubblici, ci viene segnalato che alcune aree sono interdette.

Molte zone recintate a causa di alcuni crolli avvenuti in passato, provocati forse da agenti atmosferici.

Sono anni che questa situazione persiste, e da parte dell’amministrazione nessun accenno di azione in merito.

Oltre a chiudere totalmente il cimitero in caso di allerta meteo, non vediamo nessuna volontà per risolvere queste problematiche.

Ricordiamo al sindaco che queste sono aree alle quali viene negato ai familiari anche la possibilità raggiungere i propri cari e lasciare un fiore.

Da consigliere comunale farò richiesta ufficiale alle parti competenti, ma io e cittadini sappiamo già che non avremmo risposte, la campagna elettorale è alle porte e gli interessi dell’amministrazione volgono verso altri orizzonti, quelli dove il cemento cresce senza problemi, senza il bisogno  manutenzione ordinaria”.