Posted on

Quarto – Così Rosa Capuozzo: “Stavolta lo dimostrano con le tariffe Tari 2021. Le tariffe appena applicate non sono valide perché non pubblicate nei termini previsti dalla normativa.

  
Un errore di procedura che sottolinea il loro essere inadatti a governare la nostra città, che anche in questo caso ne subirà le conseguenze che ricadranno sull’ente e sui cittadini. 

Costi aggiuntivi per la ristampa delle bollette e per la spedizione, ma soprattutto rimborsare chi ha già pagato.

E noi cittadini paghiamo!!!

  
Al fine di evitare altri danni che continueranno a gravare sul presente ed in particolar modo sul futuro del nostro territorio, invitiamo questa amministrazione a dare le dimissioni per la loro totale inadeguatezza, 

Quarto non merita un’ ennesima disfatta.”