Posted on

Quarto – Così Rosa Capuozzo: “Il modulo dovrà essere compilato e protocollato al caposettore.

Chiediamo cortesemente alla stampa di dare massima diffusione al modello inviato, affinché gli utenti nel frattempo possano tutelarsi ed evitare il rischio di morosità nei confronti dell’ente comunale.
Ricordiamo che le bollette TARI recapitate da qualche giorno ai cittadini di Quarto sono nulle e sono da ristampare con cifre corrette, a causa della mancata pubblicazione da parte del comune sulla piattaforma del MEF nei tempi necessari”.