Posted on

Campania – “Dopo 5 anni di attività regionale sono pronto ad una nuova avventura. Mi candido al consiglio regionale della Campania, al fianco del Governatore Vincenzo De Luca”. Giovanni Porcelli, presidente dell’Arpac Multiservizi, scioglie la riserva e annuncia la sua candidatura per le Regionali per il voto di fine settembre.

Intervistato da Michele Chianese ed Ernesto di Girolamo ai microfoni di CampaniaLike, l’ex sindaco di Mugnano ha sottolineato la “grande capacità amministrativa di governare di un uomo come De Luca, che mi ha chiesto già nei mesi scorsi la disponibilità alla candidatura e posso dire di aver preso una decisione importante, che è quella di scendere in campo con un uomo carismatico, preparato e grande lavoratore. Siamo pronti a questa sfida che deve portarci a rinnovare per altri 5 anni una macchina efficace ed efficiente. Tanto è stato fatto in questi ultimi anni ma chiaramente tanto ancora bisogna fare.

Se divento consigliere regionale? Immagino immediatamente la stabilizzazione di tante forme di precariato, con migliaia di persone che ancora oggi attendono risposte dopo aver vinto – in alcuni casi – anche dei concorsi”. Sulla lista si lascia andare: “Al 99% sarò con Campania Libera, la lista ‘politica’ del presidente De Luca”. Stuzzicato anche sulle elezioni di Mugnano è stato chiaro: “Il Partito democratico guiderà una coalizione, c’è una rosa di almeno 3 nomi per il candidato sindaco, tra i quali anche il primo cittadino uscente Luigi Sarnataro. Sarà sicuramente un gruppo forte e coeso ma spero che il prima possibile ci siano risposte da parte del Pd, perché bisogna organizzare il lavoro per le prossime Comunali”.