Posted on

Campania – “I grillini voteranno De Luca per paura che una sconfitta alle regionali faccia cadere il governo Conte. Sono in atto patti di desistenza nelle regioni, compresa la Campania dove Grillo inviterà al voto disgiunto. Inoltre a Pomigliano d’Arco si farà l’accordo tra PD e M5S.

Questo significa che queste elezioni regionali sono decisive per mandare a casa una maggioranza legata solo da una smania di potere che ha prodotto solo guai. In Campania i numeri spiegano più di qualsiasi opinione. I dati economici della Campania sono drammatici: sono già 20.000 le aziende che hanno cessato l’attività e ne sono a rischio altre 45.000, il fatturato delle nostre imprese è crollato di decine di miliardi di euro. Le ricette della sinistra e dei Cinquestelle sono fallite, la Lega si candida a rappresentare  gli italiani e i campani garantendo le stesse condizioni”.  Così in una nota inviata alla nostra redazione, Severino Nappi della Lega Campania.