Posted on

Campania – “L’approvazione in via definitiva della legge sulla sicurezza per gli operatori sanitari e sociali è un atto dovuto nei confronti di questi professionisti.

In Campania, però, se la Regione non riuscirà a garantire la sicurezza delle strutture ospedaliere, il provvedimento rischia di non produrre gli effetti sperati. Ha ragione Matteo Salvini a chiedere le dimissioni di De Luca. Basta fare un giro negli ospedali campani per trovare barelle nei corridoi, affollamento in sala d’attesa e reparti allo stremo. Occorrono più videosorveglianza, un controllo maggiore delle forze di polizia e vigilanze private armate nei presidi sanitari per scongiurare davvero le aggressioni registratesi spesso nel nostro territorio”. Lo scrive in una nota inviata alla nostra redazione,  Severino Nappi, Lega Campania.