Posted on

Campania – “L’ASL Napoli 1 si appresta a fare 160 assunzioni a chiamata diretta in piena campagna elettorale.

La decisione del direttore Verdoliva, fidato collaboratore del presidente De Luca da cui prende ordini, è indecente. Cade in un periodo sospetto e non è stata condivisa con i sindacati che pure rivendicano un piano di riorganizzazione. La delibera venga ritirata immediatamente”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, Lega Campania.