Sanità, Zinzi con i lavoratori dell’Ospedale di Caserta: “Situazione di incertezza non più sostenibile”

Caserta – “Sul destino dei lavoratori somministrati in servizio presso l’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta c’è bisogno di fare chiarezza una volta per tutte.

 

Le intenzioni manifestate in merito all’indizione di bandi di concorso continuano a rimanere sulla carta, finora non hanno trovato applicazione pratica né tantomeno indicazione di tempi certi. Questo continuo clima di tensione e di incertezza lavorativa nuoce al personale, ma anche all’utenza stessa che in questi anni ha visto garantiti i livelli essenziali di assistenza grazie anche alla professionalità dei lavoratori somministrati. La situazione non è più sostenibile, bisogna intervenire per salvaguardare i lavoratori in attesa che siano indette le procedure di concorso”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Gianpiero Zinzi in una nota inviata presso la nostra redazione.