Posted on

Santa Maria Capua Vetere – I lavoratori della  Whirlpool dopo il presidio all’esterno del carcere di Santa Maria Capua Vetere hanno incontrato il Premier Mario Draghi.

Ai nostri microfoni hanno dichiarato: “Il presidente si farà carico di trovare soluzioni rispetto alla vicenda, abbiamo ringraziato per la sensibilità; ma questo è il terzo Presidente del Consiglio che incontriamo e ci stato ripetuto più volte la stessa cosa, attendiamo risposte concrete.

La multinazionale deve ritirare la procedura di licenziamento, se arrivano i licenziamenti noi ci mobiliteremo, La soluzione più semplice è Whirlpool.”